ARRIVA MIA PHOTO FAIR, A MILANO

ARRIVA MIA PHOTO FAIR, A MILANO

La fiera dedicata alla fotografia d’arte, ideata e diretta da Fabio e Lorenza Castelli, avrà luogo dal 10 al 13 marzo a The Mall, quartiere di Porta Nuova, a Milano

MIA Photo Fair, dopo il successo dell’edizione 2016, che ha visto oltre 24.000 visitatori,  si presenta per la sua settima edizione con un format ormai consolidato: da un lato, le gallerie, cui viene lasciata la possibilità di proporre collettive o progetti monografici e  dall’altro, Proposta MIA, ovvero una selezione di fotografi che espongono il proprio lavoro individualmente.

MIA Photo Fair
Joris van der Ploeg
Courtesy QLICK Editions, Amsterdam

130 gli espositori, di cui 80 le gallerie partecipanti, provenienti da 13 nazioni, cui si aggiungerà Proposta MIA e un’area dedicata all’editoria.

Una delle più interessanti novità di MIA Photo Fair è lo spazio che si darà a tre progetti tematici legati ad altrettante aree geografiche: il Focus Brasile, a cura di Denise Gadelha, il Focus Asturie, a cura di Monica Alvarez Careaga, e il Focus Ungheria a cura di Art Photo Budapest

Codice MIA

Il progetto, ideato e a cura di Enrica Viganò, si pone all’interno della programmazione di MIA Photo Fair come un evento di riferimento per gli artisti mid-career che intendono confrontarsi direttamente con esperti del collezionismo a livello internazionale. A seguito di una rigorosa selezione, 45 fotografi acquisiscono il privilegio di incontrarsi a tu per tu con collezionisti, art advisor e curatori di collezioni corporate e istituzionali provenienti da tutto il mondo. Gli incontri hanno la forma tipica di una lettura portfolio.

Altra novità di quest’anno è l’istituzione del Premio Charles Jing – collezionista di Atlanta, USA – per il miglior portfolio, che si va ad aggiungere al Premio CODICE MIA. Al primo classificato verrà riconosciuto un premio di 7.000 euro, oltre alla concessione gratuita di uno stand nell’edizione 2018 di MIA Photo Fair a Milano. Al secondo classificato verrà invece assegnato un premio di 3.000 euro.

Kartell rinnova la collaborazione con MIA Photo Fair curando un progetto speciale di allestimento. L’area lounge della fiera sarà infatti arredata con alcuni pezzi della collezione Karell goes Sottsass e con sedute e tavolini design Philippe Starck. Il brand metterà in mostra, incorniciate negli specchi François Ghost di Philippe Starck, una serie di immagini di grandi fotografi – da Peter Lindbergh a Bruce Weber, da Fabrizio Ferri a Tim Walker e David LaChapelle – tratte dal libro Kartell: 150 items, 150 Artworks.

L’immagine grafica della manifestazione, curata per il secondo anno nella sua progettazione e direzione artistica da Tanja Solci, viene rinnovata con un nuovo concept e nuovi colori.

 

MIA Photo Fair 2017

Dal 10 al 13 marzo 2017

The Mall – Milano Porta Nuova

P.zza Lina Bo Bardi

 

Lorenza Dalai
Meet the author / Lorenza Dalai

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>