,

CAPODANNO A ROMA

CAPODANNO A ROMA

Il brulichio di eventi della “Festa di Roma” che sostituiranno il concertone di Capodanno

La Giunta allo sbando, il concertone annullato: Virginia Raggi ha provato a metterci una pezza moltiplicando gli eventi nella capitale, a partire dalle 3 del mattino fino alla prima notte dell’anno nuovo. Si cerca di salvare così il Capodanno a Roma, con una serie di piccoli e grandi eventi che porteranno avanti i brindisi del rinnovamento per altre 24 ore. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno sopratutto in due punti diversi dell’Urbe: il Ponte della Musica (LungoTevere) e il Ponte della Scienza (Zona Ostiense), che dalle 3.30 del mattino ospiteranno dj set e spazi di street food. 

Un’ora dopo, sempre sul Ponte della Musica, si svolgerà il live sperimentale elettro-jazz con Raffaele Costantino e il giovane pianista Giovanni Guidi; in contemporanea sul Ponte della Scienza prenderà vita la performance visiva di MP5 e Teho Teardo. Immagini e musica che torneranno all’alba, con il live dei 100Cellos, che si dividerà in due gruppi separati che suoneranno nelle due sedi della festa romana. Ecco gli altri appuntamenti musicali della giornata:

10.00 il GiocaJazz: giochi creativi e musicali per bambini (Ponte della Musica)
10.30 – 11.45 – 13.00: laboratorio per bambini ‘Ora facciamo i conti‘ (Ponte della Scienza)
11.00 il concerto gospel James Hall & Worship & Praise (Ponte della Musica)
11.30 il concerto degli Ottoni della JuniOrchestra (Ponte della Musica)
11.00 e 12.00: ‘l’albero di Rodari’
12.00 Wind Ensemble (Ponte della Musica)

Nel pomeriggio:
15.00 
Note sul ponte con il Wind Ensemble (Ponte della Musica)
15.00 canti natalizi con Ottoni della JuniOrchestra, de La Cantoria, del Chorus (Ponte di Sant’Angelo)
16.30 concerto ‘Bach al tramonto’ (Ponte della Musica)
16.30 concerto swing con ‘Paola Ronci & The Hot Jambalaya.’ (Ponte della Scienza)
17.30 concerto  ‘New Talents Jazz Orchestra.’ (Ponte della Musica)
21.30 concerto dell’Orchestra di Piazza Vittorio, l’ensemble diretto da Mario Tronco (Ponte Sant’Angelo)

UN CAPODANNO “LENTO”Numerose, nel corso della giornata di Capodanno anche le iniziative legate al mondo della letteratura e del cinema. Le Biblioteche di Roma hanno promosso a Castel Sant’Angelo, a partire dalle 15.30 le letture ad alta voce degli scrittori  Erri De Luca, Paolo di Paolo, Eraldo Affinati, Corrado Augias, Mauro Covacich, Christian Raimo, Lidia Ravera e molti altri. I ponti di Roma ospiteranno dalle 19.00 le letture di Massimo Popolizio (ponte Sisto), quelle di Ascanio Celestini (Ponte Mazzini) e Lucrezia Lante della Rovere (Ponte Duca d’Aosta). Inoltre, grazie alla collaborazione di ‘MACRO – Museo d’arte contemporanea Roma’ saranno proiettate video installazioni sul Ponte della Scienza; mentre della musica un simile evento sarà gestito dal ‘MAXXI’. Nel corso della giornata, segnatamente tra le 10.00 e le 16.00, sarà inoltre possibile visitare i fori imperiali, il Foro Romano e il Palatino gratuitamente.

Boris Stoinich
Meet the author / Boris Stoinich

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>